Spazi che si amplificano, si moltiplicano, si compongono e si nascondono. Così l’arredo diventa dinamico e interattivo grazie alla multifunzionalità di prodotti di design, che possono assumere diverse configurazioni, finalizzate

Condividi